Installare Recovery su Xperia S/Flashare un nuovo kernel

Finora ho sempre sbagliato con la recovery e ho installato sempre la versione CWM tramite questo link, ma ho avuto finora non pochi problemi, vuoi per il kernel che mi faceva impazzire, vuoi per l’inesperienza.

Così vediamo di tagliare la testa al toro, mettiamo un Kernel nuovo con Recovery integrata, che ci darà di certo meno problemi.

Il buon Arakmar di XDA ci mette a disposizione il Kernel da flashare direttamente con Flashtool.

Per installare questo tipo di recovery è necessario avere i permessi di root. (Clicca qui per la guida)

Installazione:

  • Scaricate l’ultima versione del kernel disponibile (quella per fastboot) da QUI (al momento della scrittura di questa guida siamo alla Build 16)
  • Collegate il vostro Xperia S al PC con Flashtool aperto (senza spegnerlo, farà tutto da solo)
  • Cliccate sull’icona per il flashing con il fulmine, selezionando la modalità fastboot.
  • Cliccate sul tasto “Reboot in fastboot mode” (se non va c’è l’altro tasto uguale via ADB)Quando il telefono sarà entrato in modalità fastboot (led blu sempre acceso) cliccate su “select kernel to flash” e selezionate quello che avete appena scaricato, quindi lasciatelo fare.

Entrare in recovery:

Ad ogni avvio del telefono vi si accenderà la luce della barra dei comandi sotto e il led blu per circa un secondo, non preoccupatevi, è il segnale per dirvi che se volete entrare in recovery mode dovete premere in quell’istante VOL SU.

I comandi all’interno della recovery non saranno touch, ma si scrollerà su e giù con i tasti del volume e la conferma con il tasto fotocamera. Per tornare indietro funzionerà il tasto fisico indietro.

Invito per chi ha un account su XDA Forum di cliccare sul tasto Thanks sui post che linko, una ricompensa “minima” per lo sviluppatore che ci ha dedicato tempo e sforzi. Si può ovviamente fare di più con delle donazioni di qualche euro dove lo sviluppatore mette a disposizione il link per farlo. Ovviamente non è obbligatorio, ma certamente per uno sviluppatore vedere i propri sforzi premiati non può che essere da aiuto e sprone per continuare a sviluppare per gli altri.

About these ads