MIUI: Cosa cambia dalle altre ROM?

MIUI per alcuni è troppo simile ad iPhone (sarà per l’assenza del drawer?), per alcuni non esiste, per moltissimi altri è un qualcosa dal quale non si può fare a meno.

Spendiamo due parole per descrivere MIUI ancora una volta, su questo blog ho visto che ci sono post del 2011 che già ne parlano. Infatti per il pubblico nasce tutto intorno al 2011, da una costola di CyanogenMod (condividevano molti sorgenti) nasce MIUI, una interfaccia molto simile a iOS, che non si limita a qualche tweak o sfondo come tante altre ROM ma comincia a proporre delle interessanti novità. Le caratteristiche che la contraddistinguono sono l’assenza di drawer, menù a tendina con i controlli e la possibilità di cambiare i temi. Oggi, che siamo alla versione V5 alle soglie con la V6, tutto ciò è rimasto uguale, ma con tante altre features piccole e grandi, che davvero ci semplificano la vita ogni giorno.

Ho preparato un breve elenco, ma queste sono solo alcune delle particolarità della MIUI, descriverle tutte sarebbe impossibile, ma se potete vi invito a provarla per scoprirle tutte di persona.

Interfaccia

L’interfaccia MIUI è qualcosa di piacevole, semplice da usare e, direi, unico, dato che lo stile si è spostato sul minimalismo dopo l’avvento di iOS7. Certo, con la possibilità di personalizzarla l’estetica può essere modificata, ma la sostanza rimane. Impostazioni abbastanza chiare, interfaccia senza drawer (che, come dico sempre, è un disastro per la stragrande maggioranza degli utenti perchè incapaci di organizzarlo a dovere) e gesture intuitive e semplici. Certo, è uguale ad iPhone diranno alcuni, io dico che MIUI ha imparato a prendere il meglio come base e modificarlo per renderlo ancora superiore! Provare per credere!

Regolazione luminosità automatica

Siamo sempre stati abituati con tutti gli altri Android che la modalità luminosità automatica è una sola, e quando vogliamo modificarla manualmente questa si disattiva, non modulando più la luminosità in caso di cambiamento della luce circostante. Con MIUI si tiene sempre attiva la modalità automatica e si sceglie il grado di luminosità preferito, il sistema poi la modulerà automaticamente in base alla luce circostante.

image

Backup integrato

Niente app esterne per fare backup, delle quali le migliori sono sempre a pagamento! Con l’app di backup che troviamo nella MIUI con pochi clic potremo creare un backup del sistema e di tutte le applicazioni, e, ovviamente, al momento del ripristino potremo scegliere se ripristinare tutto o una singola app. Ovviamente è un backup che funziona solo da un sistema MIUI ad un altro.

image

image

App torcia

Una normalissima app che fa fare da torcia il nostro smartphone, ma, MIUI ci stupisce sempre per le piccole cose, ecco una funzione utlissima: dalla schermata di blocco basta tenere premuto il tasto home per accendere la torcia e rilasciarlo per spegnerlo, dopo 5 secondi una vibrazione ci avviserà che rimarrà accesa, finchè non premeremo il tasto power per spegnerla.

Sezione sicurezza e ottimizzazione

MIUI vanta anche di un centro di sicurezza per poter fare varie diagnostiche al telefono, come ad esempio scansione dai virus, pulizia files inutili  e ottimizzazione del sistema. Il tutto sempre con la solita facilità, in pochi clic si fa tutto accompagnato sempre da una piacevole grafica.

imageimageimage

Temi

Un punto di forza della MIUI, anche se, non so per quale motivo, ancora ad oggi la sezione temi non è ancora stata tradotta dal cinese, ma in qualche maniera ci si riesce sempre a muovere. Un tema può arrivare a modificare l’intero telefono, come sfondi, icone, barra notifiche, app messaggi, impostazioni e addirittura font e suonerie. Persino la modalità di sblocco può cambiare da un tema all’altro. I temi sono alcuni a pagamento e tanti altri gratis, possiamo scaricarne a piacimento e, cosa molto importante, tenere attivo un tema non va ad influire sulle prestazioni del telefono, come Windows invece ci ha abituati a pensare. Un altra cosa interessantissima è la possibilità di combinare i vari elementi di più temi per creare l’interfaccia che preferiamo, ad esempio utilizzare un tema con le icone di un altro e la font di un altro ancora. Tutto è possibile. A proposito, ve l’ho detto che l’acronimo di MIUI sta per Mission Impossible User Interface?😀

image

Gestore files

Questa è una app che adoro, all’apertura dell’app avremo uno schema molto chiaro e semplice che ci illustrerà tutti i formati di file del telefono con il relativo spazio occupato in memoria, quindi se cerchiamo un file pdf ad esempio, lo troveremo sotto la categoria Doc, cliccando troveremo tutti i documenti del telefono in un sol posto, che dire, ottimo!

image

Aggiornamenti

Chi la usa già lo sa, MIUI da un nuovo aggiornamento ogni settimana, a volte sono piccole correzioni di bug, a volte sono delle vere e proprie chicche aggiunte al nostro telefono. In ogni caso un appuntamento fisso per gli sviluppatori non può che essere un segnale positivissimo per l’utente, perchè sa che non sarà un prodotto abbandonato a se stesso e che c’è uno sforzo continuo ad apportare sempre più migliorie, settimana dopo settimana!

image

Potrei come già detto elencarne altri, ma sono davvero tanti gli aspetti che rendono MIUI diversa da tutte le altre ROM che troviamo sulla piazza. Se volete un assaggio di come ci si trova con l’interfaccia MIUI, trovate MiHome Laucher sul Play Store, che è appunto il launcher della MIUI disponibile un po’ per tutti. Tenete conto che il launcher non è costantemente aggiornato come lo è la ROM e presenta molti bug e rallentamenti che la ROM non ha (se volete usare la lockscreen di MiHome disattivate la vostra o vi troverete con una doppia lockscreen).

Rimaniamo in attesa della MIUI V6 per vedere le novità che verranno introdotte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...