Swiftkey – What Else?

Per terminare la disamina delle migliori tastiere per Android, prendiamo Swiftkey, la tastiera che probabilmente quando (ahimè) funziona, è il top. La frecciatina è obbligatoria, perchè purtroppo come molti hanno riscontrato, ci sono dei gravi problemi di crash dell’applicazione su svariati terminali. Nella speranza che vengano corretti i bug nel frattempo parliamo di ciò che rende Swiftkey la migliore tastiera in circolazione. Swiftkey la uso da circa due anni, dalle prime versioni a pagamento a quella superevoluta di oggi, ora tutte le altre tastiere prendono questa come riferimento, e possiamo anche dire che Swiftkey ha fatto sì che il concetto di scrittura Swype sia una cosa che realmente funziona, a differenza dei mille altri tentativi fatti da altri.

Swiftprew

Pregi: Il primo aspetto è senz’altro la precisione delle correzioni, e anche le previsioni sono ottime. SwiftKey ha un sistema di autoapprendimento, che va ad aiutare la correzione e le previsioni delle parole future. Sottoposto al mio ‘tapping fuorioso’ la tastiera risponde in maniera ottimale, la digitazione diventa fulminea e non sbaglia un colpo. Ovviamente troviamo un parco temi interessante e anche qui ne troviamo altri a pagamento, grazie ai temi a pagamento la tastiera è diventata gratuita da circa un anno a questa parte. Parliamo della funzione Swift, non so se SwiftKey è stata la prima ad utilizzare questo sistema, ma i fatti dimostrano che è l’unico sistema che non perde un colpo, nemmeno quando si trascina il dito troppo velocemente o con una mano sola. Altro punto a favore è la personalizzazione, possiamo decidere come deve comportarsi la tastiera alla pressione della barra spaziatrice, la punteggiatura e una funzione che ho trovato fantastica: il settaggio della pressione prolungata, accorciandola si può accedere alle seconde funzioni dei tasti molto più velocemente.

Difetti: Praticamente niente, se non i problemi di clash e lag infiniti di questi ultimi giorni (vedi edit sotto)

EDIT: Con l’aggiornamento automatico dei Google Play services di metà novembre 2014 sembrano spariti i problemi di Swiftkey, forse è una coincidenza, non lo so spiegare, in ogni caso è tornata a funzionare a dovere.

Valutazione: Velocità scrittura: 5/5 Accuratezza: 5/5 Utilizzo ad una mano: 5/5 Versatilità: 5/5 Voto finale: 5/5

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...